Home » Notizie » I dolci tipici del Salento da non perdere in vacanza!

I dolci tipici del Salento da non perdere in vacanza!

 

1. Mustazzoli

I mustazzoli sono forse l’esempio culinario più indicativo del fatto che il Salento sia stata una terra ‘crocevia’ di popoli e culture. Si dice infatti che l’origine di questi biscotti non lievitati ricoperti da una leggera glassa a base di cioccolato che li rende ancor più gustosi sia araba. Oramai sono talmente diffusi che è possibile trovarli ovunque, ma in passato toccava aspettare una delle tante feste patronali per poter assaporare questo dolce che insieme alla ‘cupeta’ rappresenta la tradizione.

2.Purciddhuzzi

Sono dei dolci tipici natalizi del Salento. Piccole palline fritte in olio bollette e dolcificate con il miele. Infine, vengono decorate con zuccherini colorati e codette di cioccolato.

3. Spumone salentino

un gelato particolare,oggi proposto in strati dai gusti diversi, al cui interno si nasconde del morbido pan di spagna affogato con amaro o liquore Strega. Era un dolce che solo i ricchi potevano permettersi e che abbondava soprattutto sui banchetti nuziali e nelle feste patronali del Salento.

4. Cupeta

Un dolce tipico del Salento”onnipresente” in tutte le feste patronali. Mandorle leggermente tostate, zucchero e aroma alla vaniglia. Preparato al momento e a vista, uno spettacolo che incanta da generazioni tutti i passanti e soprattuto i bambini.

5. Fichi secchi maritati con le mandorle

L’estate si chiude in dolcezza, con questi frutti profumati e golosi di cui  il Salento è ricco.

I fichi essiccati dal cuore mandorlato vi coccoleranno durante tutto l’ inverno.

6. Pitteddhe

 

Le “Pittedde”, sono delle crostatine stellate preparate con un impasto senza uova né burro né zucchero, tipiche del Salento.

Le “Pittedde” nascono come dolci poveri e hanno un impasto privo di zucchero che contrasta bene con la marmellata, tipicamente d’uva.

Oggi le “Pittedde” sono preparate anche con marmellata di albicocche e anche con la nutella.

La forma di stella conferisce tipicità a questi dolcetti che vengono preparati in occasioni speciali, come per esempio, nel periodo natalizio.

Comments are closed.