Home » Notizie » Notte della Taranta e Fòcara di Novoli insieme: per vivere il Salento 365 giorni all’anno

Notte della Taranta e Fòcara di Novoli insieme: per vivere il Salento 365 giorni all’anno

 

Il fascino, le tradizioni e le bellezze del Salento da vivere 365 giorni all’anno. Dai riti religiosi alla musica popolare, dall’arte al turismo.

Nasce per questo “Salento tutto l’anno” un comitato che riunisce le fondazioni che da anni organizzano i due eventi di maggior richiamo del Tacco d’Italia.

Da una parte “La Notte della Taranta,” che ha portato la musica salentina in tutto il mondo. Oltre 100.000 spettatori ogni anno invadono, ad agosto, la cittadina di Melpignano ballando al suono dei tamburelli che contagia anche le rockstar e gli artisti di generi musicali molto diversi chiamati a esibirsi sul palco del Concertone, tappa finale del Festival nato nel 1998. Tanti gli ospiti del Festival, star italiane e del panorama musicale internazionale, ma resta la Pizzica la via sonora e danzereccia verso un’esperienza liberatoria da vivere nelle magiche notti estive del Salento.

Dall’altro la Fòcara di Novoli, il più grande falò d’Europa intorno al quale, in occasione dei riti legati a Sant’Antonio Abate, si radunano, a gennaio, artisti di tutte le discipline provenienti da ogni angolo del mondo. Si tratta di uno degli eventi invernali di maggiore richiamo in Puglia caratterizzato da aspetti folkloristici popolari e tradizioni religiose che rivivono in una straordinaria cornice di musica, arte, spettacolo ed enogastronomia: la Fòcara e gli spettacoli richiamano a Novoli decine di migliaia di pellegrini e visitatori che colgono anche l’occasione per scoprire ed apprezzare il ricco patrimonio artistico e culturale del Nord Salento.

 

Follow my blog with Bloglovin

Comments are closed.