Home » Roca Vecchia

Roca Vecchia

Frazione di Melendugno (LE)

Curiosità…

La località ha un’importanza storica, artistica, culturale e paesaggistica come poche.

Oltre ad essere sede di importanti scavi archeologici, nella zona si possono ammirare la torre di avvistamento cinquecentesca, le rovine del castello a picco sul mare,

il santuario della Madonna di Roca del XVII sec. e le due grotte Posia (dal greco, “sorgente d’acqua dolce”), meglio note come grotte della Poesia.

Queste ultime sono delle grotte carsiche cui sono crollati i tetti; l’acqua del mare giunge in ciascuna di esse attraverso un canale percorribile a nuoto o con una piccola imbarcazione.

La sua notevole importanza in ambito archeologico è legata al rinvenimento nel 1983, grazie all’archeologo Cosimo Pagliara, di iscrizioni messapiche (ma anche latine e greche) sulle sue pareti,

da cui è stato possibile stabilire che la grotta fosse anticamente luogo di culto del dio Taotor.