Home » Sant’ Isidoro

Sant’ Isidoro

Frazione di Nardò (LE)

Curiosità…

Torre Sant’Isidoro è una delle numerose torri costiere di avvistamento del Salento costruita da Carlo V, nel XVI secolo, per difendere il territorio dagli assalti dei Saraceni.

È costruita con blocchi di carparo regolari e si sviluppa su tre livelli.

Il piano terra, privo da accessi esterni, presenta una struttura tronco-piramidale a base quadrata.

Gli ultimi due piani si sviluppano in verticale, con struttura a parallelepipedo, ed un marcapiano nella parte superiore. Il marcapiano presenta una serie di beccatelli e una caditoia per ogni lato.

L’unico accesso è rappresentato da una maestosa scalinata che conduce al primo piano e che è collocata sul lato opposto a quello che da sul mare.

Sul terrazzo è presente una piccola guardiola. Comunica a sud con Torre dell’Inserraglio e a nord con Torre Squillace.

La torre è di proprietà demaniale.